Fiera Fiera / Via Gattamelata

Portello, Vitali cita la Fiera in Tribunale: «Milano Alta si deve fare»

Dopo che il Milan aveva rinunciato a fare lo stadio. Da Vitali la voglia di realizzare Milano Alta, ricorrendo in Tribunale contro la Fiera

Uno dei rendering di Milano Alta

Telenovela senza fine per la riqualificazione della zona Portello ed ex Fiera Milano: dopo lo stadio del Milan, "salta" anche Milano Alta, il progetto lanciato da Vitali che era arrivato secondo alla manifestazione d'interesse. Il bando risale all'ottobre del 2014 e Fondazione Fiera, proprietaria dell'area, dopo avere dato il via libera al Milan per il suo stadio (nonostante le durissime prese di posizione dei residenti nel quartiere), ha incontrato i primi ostacoli.

Il Milan voleva infatti effettuare carotaggi approfonditi dell'area prima della firma definitiva, per capire fino a che punto l'area dovesse essere bonificata. Il costo di una bonifica è, evidentemente, molto variabile. Ma Fondazione Fiera non ha acconsentito e così la società rossonera si è sfilata, pagando una penale

Da lì il via libera al gruppo Vitali, che con Milano Alta aveva proposto una sorta di passeggiata sopraelevata, ma anche cinema multisala e centro commerciale. Un progetto che ai cittadini del quartiere piaceva di più, forse sperando che attirasse meno visitatori di uno stadio. Dopo un lungo periodo, però, Fondazione Fiera ha chiesto al gruppo Vitali di risolvere il contratto, spiegando che il Comune di Milano pareva restio a concedere tutti i permessi necessari.

Vitali, però, non ci sta e - ultimo atto, per ora - cita in giudizio Fondazione Fiera, chiedendo che la procedura vada avanti fino alla realizzazione di Milano Alta. Il nodo principale che ha causato la rottura sembra essere quello degli oneri di urbanizzazione, fortemente lievitati da 17 a 40 milioni. Vitali avrebbe voluto da Fondazione Fiera una compartecipazione a questi oneri. Ora la "sfida" sarà, probabilmente, in tribunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Portello, Vitali cita la Fiera in Tribunale: «Milano Alta si deve fare»

MilanoToday è in caricamento