rotate-mobile
Fiera Fiera / Piazzale Lorenzo Lotto

Prostituzione in piazzale Lotto e viale Sant'Elia

La protesta dei cittadini e l'intervento del consiglio di zona: che chiede più forze dell'ordine e l'intervento delle associazioni che operano sull'argomento

La prostituzione serale esaspera i residenti nella zona di piazzale Lotto. Una protesta scaturita in raccolta di firme e materiale fotografico inviato al consiglio di zona 8. Via Galli, via Sant'Elia e il piazzale sembrano essere preda (notturna) di sesso a pagamento, con prostitute e clienti che, stando a quanto denunciano i cittadini, non si preoccuperebbero nemmeno di nascondersi più di tanto.

Per il sesso a pagamento viene infatti usata anche la stazione di servizio all'angolo, presso il ristorante Picanas, addirittura negli androni di alcuni palazzi o sotto le finestre dei condominii di via Galli. Degrado, atti osceni in luogo pubblico e rifiuti lasciati lì.

Il consiglio di zona, ricevute le lamentele e il materiale, ha deciso di intervenire con una delibera ad hoc, approvata il 14 febbraio da tutti i presenti (la metà dei consiglieri, in realtà, era assente dalla seduta), in cui si chiede una maggiore presenza della polizia locale e delle forze dell'ordine, ma anche un passaggio più frequente dei mezzi Amsa e l'intervento di associazioni che si occupano di prostituzione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostituzione in piazzale Lotto e viale Sant'Elia

MilanoToday è in caricamento