rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Fiera

Piazza Firenze, un camion tra le concause dell’incidente

E’ successo ieri pomeriggio in Piazza Firenze: due tram si sono scontrati provocando il ferimento lieve di 12 persone. Tra i soccorsi anche una donna incinta di cinque mesi

Dalle ricostruzioni della polizia locale sembra che la manovra azzardata di un camion abbia ostruito la visuale al conducente di uno dei tram, che avrebbe quindi poi urtato l’altro, provocando il ferimento di 12 persone.

Gli agenti, per arrivare a questa conclusione, hanno visionato attentamente tutte le telecamere della zona: nelle immagini si vede un autoarticolato che viene da Viale Certosa che commette una svolta non consentita, impedendo così al tram della linea 1 di vedere l’altro tram ed evitare lo scontro.

“La manovra irregolare e vietata da parte del conducente del camion è stata sicuramente una concausa dello scontro dei due tram e secondo quanto affermato dalla Polizia Locale, posso dichiarare con sicurezza che se non ci fosse stato il camion l'incidente tra i due tram non sarebbe avvenuto. Invito pertanto tutti coloro che ogni volta si buttano a capo fitto per tentare di speculare sugli incidenti che coinvolgono i mezzi pubblici e che si precipitano a dare giudizi frettolosi di aspettare le opportune verifiche della polizia locale” ha detto il vice sindaco De Corato.

Aggiornato alle 16.03 del 13 gennaio

E' successo ieri pomeriggio in Piazza Firenze: due tram, uno della linea 1 e l’altro della 14, si sono scontrati provocando il ferimento lieve di 12 persone. Tra questi anche una donna al quinto mese di gravidanza.

Secondo una prima ricostruzione dei vigili, uno dei due mezzi avrebbe deragliato andando a finire contro il fianco dell’altro. Ipotesi che però non convince l’azienda: “Un tram della linea 1 che si trovava all'incrocio di piazza Firenze, a causa di una manovra le cui dinamiche sono in via di accertamento, ha urtato un tram della linea 14 che proveniva da destra. Nell'urto un carrello del tram 14 è uscito dai binari”.

La circolazione dei tram è stata interrotta per mezz’ora e il traffico privato è impazzito nella zona di Corso Sempione: il tutto ha ripreso a fluire regolarmente intorno alle 19.30.

E’ il primo incindente del 2010 per il trasporto pubblico cittadino, ma nel 2009 se ne sono verificati almeno un decina. Il Codacons pronto a chiedere l’intervento della Procura: “Perché sospenda il servizio di tram fino a che non saranno garantite le condizioni minime di sicurezza. Nessuna città al mondo, infatti ha un numero così spropositato di incidenti: scontri tra tram, tra auto e tram, scambi che non funzionano, deragliamenti”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Firenze, un camion tra le concause dell’incidente

MilanoToday è in caricamento