menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il varco che i ladri avevano aperto

Il varco che i ladri avevano aperto

Tentano di rubare al bar tabacchi di notte, arrestati

I due, albanesi 25enni, erano penetrati sotto il mezzanino di Qt8 aprendosi un varco. Ma sono stati sorpresi dalle telecamere che cercavano di manomettere

Hanno tentato di rubare in una tabaccheria ma sono stati incastrati dalle telecamere e arrestati. In manette sono finiti due ragazzi albanesi, di 24 e 25 anni. L'episodio è successo nella notte tra domenica e lunedì sul mezzanino della fermata di Qt8 della metropolitana. Le telecamere hanno sorpreso i due giovani mentre provavano a manomettere le stesse.

L'Atm ha immediatamente allertato la polizia ed è intervenuta una volante i cui agenti hanno inseguito i due, che si stavano dando alla fuga. Il 24enne è stato preso mentre cercava una via di fuga passando per una grata. Rocambolesco invece l'inseguimento del 25enne, lungo i binari tra Qt8 e Lampugnano: alla fermata successiva l'albanese è risalito in superficie, ha scavalcato alcuni cancelli ed è stato infine catturato, non lontano dal Palasharp.

Secondo la ricostruzione, i due avevano aperto un varco sulla parete che confina tra i bagni e il bar tabacchi, senza tuttavia riuscire a rubare. Ai ladri sono stati sequestrati due borsoni, un piede di porco, un'accetta, un cacciavite e una mazzetta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento