Fiera Fiera / Viale Cassiodoro Aurelio Magno

Citylife, svelata la «Torre Generali». Sarà terminata nel 2017 e sarà alta 170 metri

Dal 2018 la torre sarà l'headquarter del gruppo Generali. Pisapia: «Nel 2011 sono venuto qui e mi sono messo le mani nei capelli. Grazie a chi ha lavorato in questi anni per realizzare questo miracolo»

Galateri, Pisapia e Greco durante lo svelamento del logo

Sta crescendo a vista d’occhio la «Torre Generali», edificio progettato dallo studio Zaha Hadid Architects al centro di Citylife, progetto di riqualificazione del polo urbano della Fiera di Milano (video)

Giovedì mattina si è svolta la cerimonia di presentazione della Torre e del logo della compagnia, simbolo che accompagnerà la sua corsa verso l’alto. Il cantiere terminerà nel 2017, mentre per l'agibilità dell’edificio — che raggiungerà i 170 metri d’altezza — bisognerà attendere il 2018. 

Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, il presidente delle Generali Gabriele Galateri e dell'amministratore delegato Mario Greco. «Qui confluiranno tutte le attività milanesi — ha precisato Galateri a margine della presentazione — mentre la sede rimarrà a Trieste».

«Nel 2011 sono venuto qui e mi sono messo le mani nei capelli: c'erano tanti lavoratori, ma non una crescita logica. Ora ci sono logica, bellezza e capacità di integrazione con la città», ha dichiarato il primo cittadino di Milano. Pisapia ha quindi richiamato l'impegno del comune nel sostenere il progetto, ricordando in particolare l'imminente apertura della fermata Tre Torri della metropolitana Lilla, prevista entro qualche settimana. «Che rimanga e sia sempre di più un quartiere vissuto», l'auspicio conclusivo del sindaco per il futuro dell'area.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Citylife, svelata la «Torre Generali». Sarà terminata nel 2017 e sarà alta 170 metri

MilanoToday è in caricamento