Certosa Cagnola / Piazza Prealpi

Giardini di piazza Prealpi per Lino Ghedini

Sarà intitolato al maresciallo di pubblica sicurezza Lino Ghedini il giardino in piazza Prealpi. Lo ha deciso la giunta comunale

Sarà intitolato al maresciallo di pubblica sicurezza Lino Ghedini il giardino in piazza Prealpi. Lo ha deciso la giunta comunale, approvando la delibera di intitolazione su proposta dell’assessore alla Cultura Stefano Boeri. Questa intitolazione si inserisce nel percorso avviato dall’amministrazione comunale con l’Associazione italiana Vittime del Terrorismo-Aiviter sezione Provinciale di Milano, per dedicare alcuni luoghi della città alle vittime del terrorismo.

Lino Ghedini era nato a Villanova, in provincia di Padova, il 17 settembre 1926. Brigadiere di pubblica sicurezza, entrò in polizia nel 1950 e, dopo aver frequentato la scuola allievi di Roma, prestò servizio a Milano, Foggia e Modena. Mentre era in servizio presso la polizia stradale di Milano nella notte del 19 febbraio 1977, a Rho stava identificando il conducente di un’automobile.

Il guidatore - appartenente alla formazione dei Gruppi d’azione partigiana (Gap) - non esitò a sparare contro Ghedini numerosi colpi che lo ferirono a morte e che procurarono lesioni all’altro componente dell’equipaggio. L’omicida fu poi arrestato. Lino Ghedini fu insignito della medaglia d’argento al valor civile alla memoria il 13 giugno 1978. Con l’intitolazione del giardino in piazza Prealpi, Milano ricorda per sempre Lino Ghedini, vittima del terrorismo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giardini di piazza Prealpi per Lino Ghedini
MilanoToday è in caricamento