Certosa Cagnola / Viale Alcide De Gasperi

Rom all'ex scuola materna: continuano le occupazioni

La segnalazione: da aprile un piccolo nucleo in zona Uruguay

L'ex materna (Foto M.M., PartecipaMi)

E' ripresa, da qualche settimana, l'occupazione dell'ex scuola Carlo Porta nel quartiere Uruguay. La prima segnalazione era di aprile 2014. A maggio, la polizia locale è intervenuta sgomberando quattro adulti di nazionalità romena che vivevano all'interno della struttura. Ma le stesse persone erano - poco dopo - tornate, anche perché il muro (che presentava un varco) non era stato sistemato.

Nei mesi successivi sono continuate le occupazioni. "Il via vai sta riprendendo a ritmo serrato", scrive un cittadino sul portale PartecipaMi segnalando la presenza di almeno tre uomini, una donna e due minori. "La sera iniziano a sentirsi odori di legna/plastica/altro bruciato ed a volte pare di vedere luci di fornelli a gas all'interno della struttura. Essendo la struttura a pericolo amianto mi chiedo se dobbiamo attendere (come già accaduto un decennio fa) che prenda fuoco la struttura ed avveleni tutto il quartiere prima di vedere sistemato qualcosa", conclude il cittadino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rom all'ex scuola materna: continuano le occupazioni

MilanoToday è in caricamento