rotate-mobile
Porta Volta Chinatown / Piazzale Antonio Baiamonti

Ok della sovrintendenza: la seconda piramide di Porta Volta si farà

Sarà "gemella", ma più piccola, di quella di Fondazione Feltrinelli

La seconda piramide di Porta Volta, "gemella" (ma più piccola) di quella che ospita la sede di Fondazione Feltrinelli e Microsoft, si farà: la sovrintendenza ha finalmente dato l'ok per la realizzazione, dove fino a poco tempo fa c'era un distributore di benzina, mentre l'ultimo passaggio sarà del consiglio comunale perché il comitato dei residenti, che preferirebbe un parco, ha presentato una osservazione al Piano di governo del territorio.

Dall'assessorato all'urbanistica assicurano che il bando non andrà deserto e che gli oneri di urbanizzazione verranno utilizzati per riqualificare tutto il quartiere di Porta Volta. I tempi per la seconda piramide non sono ancora noti, mentre dovrebbero avviarsi già nel mese di settembre i lavori per il "parco lineare", ovvero il viale alberato che sarà protagonista di piazzale Baiamonti a intervento concluso.

Quanto alle mura spagnole e ai caselli daziari, saranno "inglobati" nel nuovo edificio: questo era proprio il passaggio chiesto dalla sovrintendenza per dare l'ok al progetto. Che è stato firmato, come per la prima piramide, da Herzog & De Meuron.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ok della sovrintendenza: la seconda piramide di Porta Volta si farà

MilanoToday è in caricamento