rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Porta Volta Chinatown / Piazza Antonio Baiamonti

Maxi rissa in piazzale Baiamonti, 5 arresti

La rissa è scoppiata alle 19.30 di ieri. Una trentina di stranieri coinvolti. Sassi, bottiglie e bastoni che volavano, poi arriva la polizia e arresta cinque persone

Sono circa trenta gli stranieri coinvolti in una maxi-rissa scoppiata ieri pomeriggio, intorno alle 19.30, in p.le Baiamonti, zona Porta Volta. Trenta tra uomini e donne che si sono affrontati con bottiglie di vetro, sassi e bastoni, nell'area di un distributore di benzina ma anche nella carreggiata delle automobili, in mezzo al traffico dell'ora di punta.

Diverse persone hanno chiamato la polizia, e gli agenti (in motocicletta) hanno fatto fuggire gran parte dei protagonisti, riuscendo però ad arrestarne quattro in via Crispi, e altri tre (di cui uno armato) poco distante. Dei sette, cinque sono stati arrestati (tra cui una donna di 19 anni e l'unico ferito, Cheazim Cetim, 34 anni), gli altri due indagati a piede libero.

I sette sono tutti rumeni senza fissa dimora tra i 19 e i 50 anni, alcuni dei quali con precedenti.

Sembra che la zona non sia nuova ad esser teatro di risse del genere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rissa in piazzale Baiamonti, 5 arresti

MilanoToday è in caricamento