rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Porta Volta Chinatown / Via Paolo Sarpi

Chinatown, i carabinieri smantellano una bisca clandestina

I carabinieri hanno fatto irruzione in una bisca clandestina in Via Paolo Sarpi. Denunciate dieci persone di nazionalità cinese per gioco d’azzardo e sequestrati oltre 100mila euro tra contanti ed assegni. A segnalare l’appartamento, i vicini di casa, insospettiti dai continui movimenti

I carabinieri hanno fatto irruzione in un appartamento di Via Paolo Sarpi e hanno smantellato una bisca clandestina. I militari al loro ingresso nella casa hanno trovato diverse persone sedute intorno a dei tavoli a giocare d’azzardo, con puntate da migliaia di euro.

Le forze dell’ordine sono intervenute dopo la segnalazione di alcuni abitanti dello stabile della famosa Chinatown lombarda, che avevano notato dei movimenti sospetti di persone che entravano e uscivano dall’appartamento costantemente.

L’operazione ha permesso il sequestro di circa 22mila euro in contanti, 60mila in assegni e 15 mila franchi svizzeri (pari a 10mila euro circa). Tutti i presenti nell’appartamento sono stati denunciati per gioco d’azzardo: 9 avventori e il gestore, tutti di nazionalità cinese.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chinatown, i carabinieri smantellano una bisca clandestina

MilanoToday è in caricamento