menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un vetro rotto (foto Galesi, Fb)

Un vetro rotto (foto Galesi, Fb)

Sale la tensione a Quarto Oggiaro: consigliere di zona minacciato

Si era recato in via Pascarella per verificare di persona la situazione di alcuni laboratori che risultano occupati al piano terra di uno stabile

Sale la tensione in via Pascarella, a Quarto Oggiaro, negli stabili popolari del comune. Martedì un consigliere di zona 8, Fabio Galesi (Pd), è stato fronteggiato e minacciato per la sua attività di denuncia del degrado. Da qualche settimana sono stati occupati alcuni laboratori al piano terra di uno stabile. Spazi vuoti, che il comune ha intenzione di assegnare (il bando è già stato annunciato) a diverse associazioni. Spazi in cui però, nel frattempo, si sono insediate persone che, stando alle voci di quartiere, non sarebbero animate dalle migliori intenzioni di vicinato.

Primo bilancio: vetri rotti, porte pure. E battibecchi continui con gli abitanti degli stabili. E poi il furto ai danni dell'associazione Ambienteacqua Onlus (via Pascarella 33), riferito dal Giorno, che si è vista la sede "ripulita" nottetempo. Sono stati portati via attrezzi per la cura degli orti e addirittura giochi (donati dai cittadini) da distribuire ai bambini. Niente di che, come bottino. Ma sufficiente a "fermare" temporaneamente i lavori di un'associazione attiva sul territorio. Tanto che Carmela Rozza (assessore ai lavori pubblici) si è esposta personalmente, annunciando di auto-tassarsi di 300 euro per "ricomprare tutto" e invitando i cittadini a fare altrettanto.

Il culmine martedì mattina, quando Fabio Galesi è giunto sul posto per verificare la situazione di persona. Secondo quanto riferito, Galesi sarebbe stato fronteggiato da alcuni giovani della zona, evidentemente poco felici di questa "attenzione" nei confronti dei laboratori di via Pascarella. Galesi è riuscito comunque a chiamare la polizia. Il commissariato Quarto Oggiaro è intervenuto sul posto con alcune volanti nel giro di pochi minuti, risolvendo il problema e facendo scappare i giovani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Isolata in Lombardia una nuova (e rarissima) variante di covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento