menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Barzaghi: a fuoco quindici roulotte dopo un’esplosione

Un’esplosione e poi quindici roulotte a fuoco nel deposito della Protezione Civile di Via Barzaghi, adiacente al campo rom di Via Triboniano. Nessun ferito, ma il Comune vuole andare in fondo alla vicenda: alcuni mezzi erano stati sequestrati a rom del campo

Quindici roulotte, in attesa di rottamazione, sono andate a fuoco ieri pomeriggio nel campo della Protezione Civile di Via Barzaghi, a ridosso di Via Triboniano.

Per fortuna non ci sono feriti, ma gli investigatori non escludono che l’incendio possa essere di natura dolosa, considerando l’autocombustione nell’area impossibile e il fatto che le fiamme, secondo i testimoni, sono state precedute da un forte botto, come un’esplosione.

Tredici roulotte sono state completamente carbonizzate, mentre due solamente danneggiate. L’area in questione è di proprietà del Comune e si trova nei pressi di un campo nomadi: viene utilizzata, durante il periodo invernale per ospitare i senza tetto nelle notti particolarmente fredde, perché attrezzata con alcuni capannoni.

Le indagini sono in corso, il vice sindaco De Corato ha chiesto infatti di fare la massima chiarezza sul rogo. Alcune delle roulotte bruciate infatti, erano state sequestrate qualche mese fa proprio nell’adiacente campo rom di via Triboniano a famiglie espulse dall’area per violazioni del regolamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

Coronavirus

Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento