menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Pascarella: vetri rotti (foto Galesi)

Via Pascarella: vetri rotti (foto Galesi)

Dopo le minacce al consigliere, sgomberati locali di via Pascarella

Intervento delle forze dell'ordine: sgomberati i laboratori e i magazzini occupati. A metà luglio Fabio Galesi (Pd) era stato minacciato da "pulce"

Ci sono volute le minacce ricevute dal consigliere di zona Fabio Galesi, del Partito democratico, ad opera di "pulce" (il 17enne con diversi precedenti per piccoli reati), ma la polizia locale e la polizia di stato finalmente sono intervenute in via Pascarella (Quarto Oggiaro) per liberare i magazzini occupati in queste settimane nei palazzi comunali, ancora gestiti dall'Aler finché la disdetta della convenzione non avrà effetto.

I locali sono stati sgomberati e svuotati. La merce è stata ritirata dall'Amsa. I tecnici di A2A hanno scollegato gli allacciamenti abusivi e tolto i contatori attivi. "E' il primo segnale che l'amministrazione ha dato nel giro di due giorni dopo gli ultimi avvenimenti", ha commentato soddisfatto Galesi: "Ringrazio gli agenti e l'assessore alla sicurezza Marco Granelli per la volontà di portare a termine l'intervento, anche senza la collaborazione di Aler".

Tra non molto l'assessorato alla casa pubblicherà il bando d'assegnazione dei locali alle associazioni. Bando che era già previsto e che, a questo punto, diventa ancora più importante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento