rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Quarto Oggiaro Vialba / Via Arsia

Quarto Oggiaro, imbrattano condomini popolari e pensiline Atm: condannati a pagare 20mila euro di danni

Ad annunciarlo l'assessore del Municipio 8, Fabio Galesi

Con un raid vandalico avevano imbrattato proprietà comunali e pensiline Atm. Ora sono stati condannati a pagare 20mila euro di danni. Ad annunciarlo l'assessore del Municipio 8, Fabio Galesi che con un post su Facebook ha ricordato i fatti risalenti al 2018.

"Vi ricordate il raid avvenuto il 19 Giugno 2018 in Via Arsia, via Carbonia, via Val Lagarina e via Amoretti dove diversi individuati hanno letteralmente imbrattato il quartiere? - scrive Galesi -. Bene, oggi (9 settembre, ndr) arriva la sentenza di condanna a coloro che hanno imbrattato le proprietà Comunali e le pensiline Atm grazie alla denuncia depositata e al lavoro dell'unità della Polizia Locale".

Gli autori degli imbrattamenti erano stati identificati attraverso le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza comunali. Il giudice ha stabilito che per i danni arrecati dovranno risarcire il Comune di Milano con 20mila euro. Soddisfatto l'assessore municipale che nel commentare la sentenza si dice fiducioso che qualche speranza rimanga perché episodi analoghi non rimangano impuniti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quarto Oggiaro, imbrattano condomini popolari e pensiline Atm: condannati a pagare 20mila euro di danni

MilanoToday è in caricamento