CertosaToday

Follia in via De Roberto: incrocio bloccato, è "caccia" a un uomo completamente nudo

Tre volanti per bloccare un folle che correva nudo. Incrocio bloccato

L'uomo (foto Mary Asia/MilanoToday)

Attimi "movimentati" in zona Quarto Oggiaro, nel tardo pomeriggio di venerdì 20 maggio, quando un uomo completamente nudo ha gettato scompiglio in via Federico De Roberto, bloccando l'incrocio con via Fratelli Antona Traversi. 

Sul posto, mentre l'uomo correva con indosso solamente una canottiera sportiva, sono giunte tre volanti che hanno cercato di calmarlo e vestirlo. Ma il folle non ne ha voluto sapere, opponendo resistenza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' giunta anche un'ambulanza per assisterlo. Dopo un po' i poliziotti sono riusciti ad avere la meglio e bloccarlo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero generale, venerdì nero dei mezzi a Milano: a rischio metro, bus, tram e treni. Tutti gli orari

  • Coprifuoco in Lombardia: così a Milano torna di 'moda' l'autocertificazione per circolare

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia, raddoppiano i contagi: 4.126 in un giorno

  • Coronavirus, coprifuoco a Milano e in Lombardia dalle 23 alle 5: c'è l'ok del Governo

  • Milano, lunedì in centro arriva il laboratorio mobile: test gratis per il coronavirus (e per l'epatite C)

  • Milano, il nuovo Dpcm contro il coronavirus: ristoranti, palestre e 'coprifuoco alle 21'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento