Mercoledì, 16 Giugno 2021
Quarto Oggiaro

Quarto Oggiaro. Picchiava la convivente, arrestato 45enne

Dopo l'ennesima lite minaccia in preda all'alcol anche il figlio della convivente, intervenuto in difesa della madre. Arrestato, aveva il vizio dell'alcol e del videopoker

Maltrattamenti in famiglia, minacce aggravate e lesioni personali. Con queste accuse è stato arrestato ieri un disoccupato milanese, M. C., 45enne, che da un paio di mesi aveva iniziato a minacciare e picchiare la convivente, una impiegata di 42 anni.

I due vivevano insieme da anni in un appartamento di Quarto Oggiaro, e negli ultimi tempi avevano preso a litigare spesso. Con loro viveva il figlio 19enne della donna che, al rientro a casa, ha assistito all'ennesima lite e ha preso le difese della madre.

Ma l'arrestato, che aveva alzato il gomito, ha minacciato il giovane con un paio di forbici e l'ha poi colpito con una testata e un pugno. L'arrestato, da quel che si è saputo, aveva il vizio dell'alcool e quello del videopoker.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quarto Oggiaro. Picchiava la convivente, arrestato 45enne

MilanoToday è in caricamento