rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Certosa Cagnola / Via Montefeltro

Rom, un campo abusivo in via Montefeltro in zona Certosa

Lo denuncia la Lega. Salvini ha visitato l'accampamento. Chiesto un sopralluogo della commissione sicurezza di zona 8

Rom: è appena finito il "caso" di via Dione Cassio, in zona Mecenate, e nel frattempo è sorto un altro campo abusivo, agli antipodi: in via Montefeltro, vicino allo svincolo autostradale di viale Certosa. A denunciarlo è la Lega Nord: Matteo Salvini, europarlamentare, è andato a visitare il campo, che sorge presso il civico 8, nell'ex stabilimento di Galileo Avionica (gruppo Finmeccanica), insieme al suo collega di partito Stefano Bolognini, assessore alla sicurezza in provincia.

"E' abitato - ha commentato Salvini - da almeno una decina di famiglie in condizioni igieniche e abitative di estremo degrado. Milano accoglie e accoglierà tutti, ma chi vive in una situazione di questo genere si mette lui ai limiti".

Enrico Salerani, capogruppo della Lega in zona 8, ha presentato una mozione per chiedere un sopralluogo della commissione sicurezza "in modo da rendere coscienti - dichiara - della situazione tutti i consiglieri e gli eventuali cittadini". Il Carroccio chiede anche all'assessore Granelli e al prefetto di intervenire rapidamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rom, un campo abusivo in via Montefeltro in zona Certosa

MilanoToday è in caricamento