Certosa Gallaratese / Via Adolfo Omodeo

Spaccio a Milano: chiusa una casa della droga in zona Uruguay

Magazzino e centro di coltivazione in un appartamento in via Omodeo. Clienti i giovani del quartiere

Spaccio in zona Uruguay

Eroina, cocaina, hashish, marijuana e poi un bilancino di precisione, coltelli e taglierini. Questo è quanto è stato trovato in un appartamento al tredicesimo piano di un palazzo di via Omodeo, zona Uruguay, dalla polizia locale, come riporta il Corriere. Gli agenti durante la perquisizione hanno addirittura sentito suonare il citofono e hanno aperto: era un ragazzo che voleva comprare hashish. 

Ma non solo: gli agenti intervenuti hanno anche trovato, su un balcone, ben sette piante di marijuana alte più di un metro e mezzo. Segno che l'appartamento non era utilizzato solo come magazzino ma anche per la "produzione" di droga.

L'operazione si è conclusa con tre arresti, due italiani e un marocchino, da parte degli agenti dell'unità contrasto stupefacenti e la chiusura di un vero e proprio centro di spaccio presso il quale si rifornivano gli adolescenti che frequentano il parchetto e la piscina comunale del quartiere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio a Milano: chiusa una casa della droga in zona Uruguay

MilanoToday è in caricamento