Cinisello Balsamo Via XXV Aprile

Le ACLI scendono in campo per il ballottaggio: «Il 24 giugno votate insieme a noi Siria Trezzi»

Le ACLI si schierano al ballottaggio di domenica 24 giugno scegliendo di dare il loro voto a Siria Trezzi invitando i cittadini a fare altrettanto. Trezzi nel frattempo attacca: «Rifiutano il confronto, vorrebbero zittirci, calunniano, coprono i nostri manifesti»

Siria Trezzi a confronto con una cittadina in un mercato cittadino

Anche le ACLI (associazioni cristiane lavoratori italiani) si schierano al ballottaggio di domenica 24 giugno che vedrà fronteggiarsi la sindaca uscente Siria Trezzi (centrosinistra) e il candidato primo cittadino Giacomo Ghilardi (centrodestra). E il "Movimento Aclista" ha scelto di dare il suo voto a Siria Trezzi invitando i cittadini a fare altrettanto.

Qui di seguito riportiamo il comunicato ufficiale che dà l'indicazione di voto:

«Il Movimento Aclista da sempre considera un valore fondamentale il diritto-dovere di esprimere le proprie posizioni con il voto».

«Pertanto, in occasione del turno di ballottaggio per l'elezione del sindaco della nostra città, chiediamo il tuo impegno e la tua partecipazione».

comunicato acli cinisello-2

Poi sono indicati quattro punti che fanno preferire le politiche di Siria Trezzi rispetto a quelle di Giacomo Ghilardi:

  1. Per rafforzare i legami di solidarietà e di spirito di servizio per il bene comune;
  2. Per rispettare l'ambiente, favorendo una mobilità nuova e non inquinante;
  3. Per promuovere iniziative a favore dell'occupazione giovanile;
  4. Per fare in modo che nessuno venga lasciato indietro.

Poi chiude: «Domenica 24 giugno vota insieme a noi Siria Trezzi sindaco di Cinisello Balsamo per una città soidale, giusta, democratica e su misura per te!».

Siria Trezzi nel frattempo, raccoglie questo endorsement è prosegue la sua campagna elettorale attaccando Ghilardi: «Rifiutano il confronto, vorrebbero zittirci, calunniano, coprono i nostri manifesti. A loro noi rispondiamo così: a testa alta, con il sorriso e tra la gente, parlando alle persone. Perché noi vogliamo unire la città, loro vogliono dividerla».

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le ACLI scendono in campo per il ballottaggio: «Il 24 giugno votate insieme a noi Siria Trezzi»

MilanoToday è in caricamento