Cinisello Balsamo Via Guglielmo Marconi

Aggressione sul bus in via Marconi, Lega Nord: «Extracomunitari aggressori, stop invasione»

Momenti di tensione nella mattinata di giovedì 25 ottobre sulla linea bus 729 quando, all'altezza di Via Marconi a Cinisello Balsamo cinque extracomunitari, a detta dei testimoni presenti al momento dei fatti, completamente ubriachi, hanno aggredito i passeggeri

Ghilardi e Colla denunciano un brutto episodio avvenuto sulla linea 729

La Lega Nord denuncia un episodio di degrado e inciviltà che è avvenuto sulla linea 729 a Cinisello Balsamo.

Così i consiglieri regionali e comunali Jari Colla e Giacomo Ghilardi: «Extracomunitari aggrediscono i passeggeri della linea 729. Frutto della politica dell'accoglienza del Partito Democratico». 

Si sono infatti verificati alcuni momenti di tensione nella mattinata di giovedì 25 ottobre sulla linea bus 729 quando, all'altezza di Via Marconi a Cinisello Balsamo cinque extracomunitari, a detta dei testimoni presenti al momento dei fatti, completamente ubriachi, hanno aggredito e spintonato i passeggeri.

Da qui si scatena la polemica politica: «L'invasione incontrastata dal Pd sta avendo ricadute enormi sulla sicurezza nelle nostra città e della nostra gente. La dimostrazione l'hanno avuta alcuni nostri concittadini mentre si recavano sul posto di lavoro con i mezzi pubblici quando un gruppo di extracomunitari, presumibilmente con tasso alcolico elevato, hanno iniziato a molestare i presenti costringendo l'autista a fermare il mezzo e a chiedere l'intervento delle forze dell'ordine e di un'ambulanza».

Poi i due rincarano la dose: «Queste situazioni sono frutto della politica delle porte aperte tanto cara al Pd e al nostro sindaco Siria Trezzi. Ci chiediamo per quanto tempo ancora dovremo sopportare queste situazioni di illegalità diffusa, contro le quali le "anime belle" della sinistra dell'accoglienza a tutti i costi non sembrano intenzionate a muovere un dito».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione sul bus in via Marconi, Lega Nord: «Extracomunitari aggressori, stop invasione»

MilanoToday è in caricamento