Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo

Cinisello Balsamo, 700mila euro per le famiglie in difficoltà economica

La misura per sostenere chi ha più sofferto delle ricadute economiche della crisi legata al coronavirus

Arrivano altri aiuti economici per i cittadini di Cinisello Balsamo più colpiti dalla crisi pandemica. Il comune dell'hinterland milanese, infatti, stanzia 700.000 euro per sostenere chi, tra gli abitanti, ha più sofferto delle ricadute economiche della crisi legata al coronavirus.

Sono tre in particolare le misure previste nel bando comunale: una prevede l'impiego di 200.000 euro da destinare a contributi relativi a sostegno del pagamento della Tari; una mette a disposizione altri 200.000 euro per voucher a sostegno del pagamento di attività educative; e l'ultima prevede invece l'erogazione di 310.000 euro per sostenere le famiglie più in difficoltà nel pagamento dell'affitto e delle utenze.

La partecipazione è aperta a tutti i cittadini del Comune di Cinisello Balsamo con un Isee pari o inferiore a 16.000 euro e che hanno subito una riduzione del reddito familiare da febbraio 2020. "Questa nuova misura vuole essere un altro segno concreto della vicinanza dell'amministrazione alle famiglie che a distanza di più di un anno soffrono delle conseguenze dovute alla pandemia", spiega il sindaco di Cinisello Balsamo Giacomo Ghilardi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinisello Balsamo, 700mila euro per le famiglie in difficoltà economica

MilanoToday è in caricamento