Cinisello Balsamo Via de Vizzi

Addio all'azienda Amilcare Pizzi, crisi e 15 lavoratori in esubero

Un'altra storico tassello del puzzle industriale di Cinisello Balsamo cessa la propria attività in proprio: è l'azienda grafica "Amilcare Pizzi", conosciuta a livello addirittura mondiale per le sue opere di stampa

L'azienda Amilcare Pizzi è al culmine della crisi

Un'altra storico tassello del puzzle industriale di Cinisello Balsamo cessa la propria attività in proprio: è l'azienda grafica "Amilcare Pizzi", conosciuta a livello addirittura mondiale per le sue opere di stampa.

In sostanza l'azienda ha deciso di dare in affitto i propri reparti produttivi al culmine di una crisi che ormai perdura da quattro anni.

La prima tragica conseguenza di questa decisione è l'esubero di quattordici impiegati e di un un dirigente dei settori commerciali e amministrativi.

L'intero stabilimento da questo mese di aprile è ceduto in affitto alle "Officine Grafiche Novara" della Deagostini e non continuerà le attività commerciali in proprio: di fatto la scomparsa dell'azienda Pizzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio all'azienda Amilcare Pizzi, crisi e 15 lavoratori in esubero

MilanoToday è in caricamento