Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via XXV Aprile

Fermate M5, Trezzi: «Non bisogna perdere tempo, del Bassini discuteremo più avanti»

L'ex sindaco cinisellese: «La proposta è buona e le modifiche sono state presentate anche a me per la prima volta. Credo però che si debba accelerare senza fare battaglie politiche o di principio: sulla fermata del Bassini poi ci sarà tempo per far valere la posizione di Cinisello»

Presente all'incontro di aggiornamento sullo stato di avanzamento del progetto di fattibilità tecnico-economica, tenutosi a Palazzo Marino nella giornata di giovedì 9 agosto, c'era anche l'ex sindaco di Cinisello Balsamo nel ruolo istituzionale di consigliere alla mobilità per Città Metropolitana (oltre che di consigliere comunale del Partito Democratico).

A raccogliere un suo importante commento è stato il quotidiano il Giorno. Importante anche perché l'ex sindaco cinisellese ha seguito da vicino tutto l'iter del progetto dalla sua nascita.

Così Siria Trezzi: «I tempi sono stretti, entro autunno bisogna chiudere lo studio di fattibilità e presentare il progetto definitivo al Governo».

Prosegue l'ex primo cittadino: «L'opportunità va presa, questa è un'occasione da non lasciarsi sfuggire: per questo non bisogna perdere tempo».

Poi aggiunge: «Non credo sia utile fermarsi ora perché rischiamo di far saltare il banco. La proposta è buona e le modifiche sono state presentate anche a me per la prima volta. Credo però che si debba accelerare senza fare battaglie politiche o di principio: sulla fermata del Bassini poi ci sarà tempo per far valere la posizione di Cinisello».

Infine chiude: «Io, in coerenza con quanto fatto nei 5 anni passati, sono dalla parte di Cinisello e dei cinisellesi. Serve il via libera anche di Cinisello per non perdere terreno utile».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermate M5, Trezzi: «Non bisogna perdere tempo, del Bassini discuteremo più avanti»

MilanoToday è in caricamento