rotate-mobile
Cinisello Balsamo Stazione Centrale / Viale Brianza

La protesta di Robecco "smuove" Anas su lavori, barriere e tombino

Il Comitato Robecco che rappresenta il rione e gli abitanti delle vie De Vizzi e Casignolo prosegue la lotta, come ormai fa da anni, contro i lavori stradali e il traffico: Anas risponde e dà tre garanzie

Il Comitato Robecco che rappresenta il rione e gli abitanti delle vie De Vizzi e Casignolo prosegue la lotta, come ormai fa da anni, contro i lavori stradali e il traffico, Anas risponde e dà garanzie.

Soltanto qualche giorno fa il Comitato aveva chiesto delucidazioni sul futuro dei cantieri sulla Statale 36 a Cinisello Balsamo e l'amministrazione comunale aveva detto la sua.

Ecco le garanzie di Anas: innanzitutto verranno installate delle barriere fonoassorbenti per "eliminare" (pare eccessivo, meglio dire ridurre) l'inquinamento acustico e ambientale.

Inoltre Anas precisa che i lavori sulla Statale 36 termineranno entro domenica 15 dicembre (slitta in sostanza di un paio di settimane visto che il cronoprogramma prevedeva la fine di tutto entro il mese di novembre).

Terza e ultima condizione precisata da Anas è quella sul famigerato tombino "mal posato" sul manto stradale che è causa di rumore quando i camion lo toccano con le ruote: anche qui si assicura la messa a norma del tombino che sarà inglobato nella pavimentazione stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La protesta di Robecco "smuove" Anas su lavori, barriere e tombino

MilanoToday è in caricamento