Martedì, 18 Maggio 2021
Cinisello Balsamo Via Valtellina

Torna l'emergenza nomadi, 30 camper nel parcheggio della Sony

Alcuni di questi sarebbero i Sinti fatti sgomberare un mese fa. Intanto l'amministrazione sta aspettando l'autorizzazione per installare i limitatori di sagoma che non arriveranno prima del 2014 però

Il ritorno del nomadi in città sotto le feste

Natale si avvicina e come regalo Cinisello Balsamo si vede ritornare in casa i nomadi dopo lo sgombero della carovana di Sinti di un mese fa.

Dopo le polemiche delle scorse settimane sono ritornate in città alcune roulotte di nomadi che, dopo aver cambiato "campeggio" da via Ciro Menotti (mandati via dai privati) a via Cantù (fatti spostare da Anas), ora si sono posizionati nel parcheggio sito tra via Valtellina e via Galilei.

Ci risiamo quindi. L'emergenza nomadi continua. Una trentina di roulotte in città che si è rimesso vicino all'edificio della Sony (i cui lavoratori avevano espresso le loro preoccupazioni al sindaco Trezzi solo qualche settimana fa).

Di questi, qualche camper è addirittura dei Sinti fatti sgomberare il mese scorso e che quindi si è fatto "beffa" delle forze dell'ordine.

L'amministrazione comunale dal canto suo sta procedendo con le fasi burocratiche per ottenere il permesso di posizionare in quella zona dei limitatori di sagoma per non fare più accedere i camper in quello spazio.

I tempi di attesa necessari dovrebbero terminare non prima del nuovo anno però.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l'emergenza nomadi, 30 camper nel parcheggio della Sony

MilanoToday è in caricamento