rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Viale Fulvio Testi, 176

Antenna abusiva in Fulvio Testi, Verdi e Sinistra vogliono più risposte

"Alleanza Verdi Sinistra" prende atto delle precisazioni dell'amministrazione comunale in merito alle polemiche sollevate sull'antenna abusiva in viale Fulvio Testi 176, ma vuole ulteriori chiarimenti in risposta all'interrogazione presentata in aula consiliare

"Alleanza Verdi Sinistra" di Cinisello Balsamo prende atto delle prime risposte date dall’amministrazione comunale sull’antenna abusiva di viale Fulvio Testi 176, ma nel frattempo attende il resto delle risposte all’interrogazione presentata a riguardo in consiglio comunale lo scorso martedì 30 aprile.

Gaetano Petronio, segretario di Sinistra Italiana Cinisello Balsamo, e Francesco Casarolli, portavoce Europa Verde Cinisello Balsamo, dichiarano all'unisono: «Prendiamo atto del comunicato del Comune pur persistendo rilevanti inesattezze che meritano ulteriori chiarimenti».

I due proseguono: «Non viene specificata, infatti, la storia precedente al contratto tra il condominio ed RFCom che è stata imposta dalla società precedente che aveva firmato con il supercondominio e non solo con il condominio sul quale sorge il traliccio abusivo».

E ancora: «Per quanto riguarda poi i contenziosi, essi partono esattamente a seguito dell’ordinanza di messa in sicurezza sia verso il condominio sia verso la RFCom».

Infine concludono: «Essa è causa, fin dal principio, di contenziosi perché si tratta di una costruzione abusiva. In più ci chiediamo: se sono state effettuate tutte le azioni competenti a ogni soggetto, quando è stata programmata la chiusura di viale Fulvio Testi?».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antenna abusiva in Fulvio Testi, Verdi e Sinistra vogliono più risposte

MilanoToday è in caricamento