menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno dei parchi di Cinisello oggetto di riqualificazione

Uno dei parchi di Cinisello oggetto di riqualificazione

Maxi riqualificazione: al via il restyling di 13 parchi e giardini

Operazione giardini e parchi al via. Il lavoro di restyling è iniziato per 13 tra parchi e giardini di Cinisello Balsamo: i lavori sono stati assegnati alla società TLF a fine settembre con termine in primavera

Operazione giardini e parchi al via. Il lavoro di restyling è iniziato per 13 tra parchi e giardini di Cinisello Balsamo: a seguito del bando pubblicato nei mesi scorsi, dedicato alla riqualificazione delle aree verdi comunali, i lavori sono stati assegnati alla società TLF a fine settembre, per un importo complessivo di 411.343 euro. 

Gli interventi prevedono la sostituzione e installazione di arredi e giochi per bambini, con posa di nuove pavimentazioni anti-trauma, la creazione di spazi dedicati allo sport e aree per i cani. 

In particolare, nel Parco Canada si procederà con l’installazione di una teleferica da 30 metri, la riqualificazione dell’area giochi e del percorso vita, la creazione di un nuovo percorso fitness e di un’area cani.

Seguiranno la realizzazione di un campo multisport per ragazzi nei giardini di via Abruzzi e di nuove aree gioco e aree cani in via Respighi.

Nei giardini di via Verga sarà disponibile un nuovo percorso fitness e ripristinato l’anello jogging, mentre in via Zaffoni i bimbi potranno godere di nuovi giochi a pavimento, oltre a quelli esistenti che saranno risistemati.

Nel parco di via Cilea e nei giardini di via Segantini saranno predisposte nuove aree cani. Verranno rimesse a nuovo le aree gioco di via Brunelleschi, di via Amendola e di via Partigiani; quest’ultima vedrà anche l’installazione di un’area per lo sport.

Infine, gli ultimi lavori prevedono nuovi giochi e una nuova area per i cani nei giardini Carlo Marx di via Meroni; il ripristino del vialetto pedonale nel Parco della Pace di via Guardi e una nuova area gioco recintata nei giardini di via Guardi. 

Le aree sono state indicate dal settore ambiente a seguito di sopralluoghi che hanno rilevato le priorità di intervento sulla base dell’utenza e delle criticità rilevate o segnalate.

Si è deciso di risistemare e ricollocare elementi in buono stato di conservazione, così da intervenire su un maggior numero di aree.

In ogni caso un programma di manutenzione della durata di quattro anni è previsto anche in tutte le aree verdi non oggetto dell'appalto.

I lavori avranno una durata di sei mesi e si concluderanno nella prossima primavera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Isolata in Lombardia una nuova (e rarissima) variante di covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento