Venerdì, 25 Giugno 2021
Cinisello Balsamo Viale Romagna

Nomade colleziona furti e borseggi, per lei 6 anni e mezzo di galera

Una giovane donna nomade di 23 anni di origini croate, che vive al confine tra Cinisello e Sesto, precisamente in viale Romagna, è stata condannata a 6 anni e mezzo di carcere

La nomade è stata portata in galera

Una giovane donna nomade di 23 anni di origini croate, che vive al confine tra Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni, precisamente in viale Romagna, è stata condannata a sei anni e mezzo di carcere.

Per lei la pena è la somma di tanti piccoli reati di cui si è resa colpevole nella zona: borseggi, furti e reati contro il patrimonio in generale.

Le tante denunce da parte dei cittadini pervenute alle autorità hanno portato alla sentenza con gli agenti di polizia di stato di Cinisello Balsamo che sono andati a mostrarle di persona il provvedimento e l'hanno condotta nel carcere di Monza.

Qui "soggiornerà" per i prossimi sei anni e mezzo nella sezione dedicata alle donne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nomade colleziona furti e borseggi, per lei 6 anni e mezzo di galera

MilanoToday è in caricamento