menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
spacciatore

spacciatore

Coca e Marija a domicilio, beccato lo spacciatore "casalingo"

Forse non è stata una grande idea per lui: spacciare droga proprio davanti alla propria abitazione non è scelta da spacciatore "scafato". Ma così è stato e le forze dell'ordine di Cinisello lo hanno tratto in arresto

Forse non è stata una grande idea per lui: spacciare droga proprio davanti alla propria abitazione non è scelta da spacciatore "scafato". Ma così è stato e le forze dell'ordine di Cinisello Balsamo lo hanno tratto in arresto.

E' accaduto l'altra sera nel quartiere di Sant'Eusebio, vicino ai palazzoni Aler. Un uomo di 49 anni (P.D.), residente proprio in quei palazzoni, è sceso in strada con addosso 5 grammi di cocaina.

Probabilmente era in attesa di un appuntamento con un cliente, ma non è sfuggito all'occhio vigile dei carabinieri. La seguente perquisizione ha accertato il possesso di droga e il successivo controllo in casa ha svelato altre quantità di cocaina, marjiuana e oggettistica varia per tagliare e confezionare la droga.

Nella casa sono anche state rinvenute 600 euro in banconote (i proventi dello spaccio?) e l'uomo (già conosciuto alle forze dell'ordine per reati similari) è stato arrestato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento