menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato uomo che vendeva hascisc ai minorenni di Cinisello

Un uomo di 50 anni è stato sorpreso dalla polizia mentre vendeva hascisc a un minorenne nei giardini pubblici di via Gran Sasso a Cinisello Balsamo. Nella sua abitazione tutto l'armamentario per lo spaccio

Nell'ambito di una operazione straordinaria della polizia di stato è stato arrestato a Cinisello Balsamo un pusher italiano di 50 anni. L'uomo è stato sorpreso in flagranza di reato mentre vendeva hascisc, ai giardini pubblici di in via Gran Sasso, a un ragazzino.

I due sono stati perquisiti e i sospetti sono subito diventati realtà: il minore aveva con sé una dose (appena acquistata) e lo spacciatore nascondeva altre due confezioni pronte per essere vendute.

Gli agenti del commissariato di Cinisello si sono poi recati nell'abitazione dell'uomo e qui hanno scoperto tutto l'armamentario per lo spaccio: un bilancino per pesare la droga, il materiale per confezionare i sacchetti e ben 100 grammi di hascisc.

Il ragazzino ha confessato di aver già comprato droga in precedenza dallo spacciatore che aveva tra la clientela anche molti minorenni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento