Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via Stalingrado

E' un cinisellese l'autore di un furto in un supermercato di Milano commesso a febbraio

Pizzicato dai carabinieri nella sua abitazione di via Stalingrado, l'uomo, un cittadino di origine libica è stato prima condotto in carcere ed è poi finito agli arresti domiciliari con obbligo di firma

Un cittadino di 37 anni residente a Cinisello Balsamo, di origine libica, è stato arrestato nella sua abitazione di via Stalingrado dai carabinieri al termine di una lunga indagine scattata dopo un furto commesso a Milano nel febbraio scorso.

L'uomo, secondo gli inquirenti, sarebbe stato l'autore di un furto irrisolto in un supermercato di Milano e per questo i militari, che hanno seguito le sue tracce fino a Cinisello Balsamo, hanno fatto scattare l'arresto ed è stato condotto in carcere.

Per il libico la magistratura ha poi ordinato gli arresti domiciliari nella sua abitazione cinisellese con obbligo di firma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' un cinisellese l'autore di un furto in un supermercato di Milano commesso a febbraio

MilanoToday è in caricamento