Cinisello BalsamoToday

Ladri di elemosina, tre arresti tra cui due uomini residenti a Cinisello Balsamo

Rubavano le offerte alla chiesa servendosi di un nastro biadesivo e di un metro: la scoperta che ha lasciato in molti esterrefatti è stata fatta a Cusano Milanino dai carabinieri della stazione locale. In manette due residenti cinisellesi e un pregiudicato di Novara

Tre gli uomini fermati dai carabinieri, due residenti a Cinisello Balsamo

Rubavano le offerte alla chiesa servendosi di un nastro biadesivo e di un metro: la scoperta che ha lasciato in molti esterrefatti è stata fatta a Cusano Milanino dai carabinieri della stazione locale.

I militari, allertati dal parroco della parrocchia Regina Pacis di Cusano Milanino che aveva notato un anomalo calo delle offerte da parte dei fedeli, sono usciti e hanno teso "una trappola" ai ladri.

Trappola che ha funzionato perché due uomini sono stati beccati in flagranza di reato mentre derubavano delle offerte l'apposita cassetta.

Per farlo hanno usato un metodo semplice, ma a suo modo ingegnoso: hanno attaccato del nastro biadesivo a un metro a nastro riavvolgibile che andavano a infilare nella cassetta. Il denaro rimaneva appiccato all'adesivo e riavvolgendo il metro il furto era compiuto.

I due uomini sono stati fermati e sono risultati essere residenti a Cinisello Balsamo. Il primo ha 41 anni ed è incensurato, il secondo è sempre incensurato e di anni ne ha 48.

I furti però non sono diminuiti e un altro appostamento ha portato alla scoperta di un terzo uomo: un plurigiudicato di Novara di 46 anni, il cui bottino aveva fruttato 250 euro in monete.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento