Cinisello Balsamo Viale Romagna

Agli arressti domiciliari, esce per incontrare gli amici al bar: arrestato

È successo a Cinisello. Nei guai un uomo di 34 anni sorpreso dai carabinieri al bar con alcuni amici. Per lui sono scattate le manette e il tribunale lo ha condannato ai domiciliari

Una pattuglia dei carabinieri (immagine repertorio)

Era agli arresti domiciliari ma non ha saputo resistere alla tentazione di incontrare gli amici al bar. Pensava di farla franca, ma è stato sorpreso e arrestato dai carabinieri in un bar di viale Romagna a Cinisello Balsamo. Nei guai: un 34enne di origini egiziane.

Meno di due settimane fa era stato arrestato dai carabinieri per detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari, intervenuti presso nella sua abitazione di Cinisello per sedare una lite con un suo connazionale, avevano trovato 45 grammi di hashish in camera da letto. Per lui erano scattate le manette e i giudici lo avevano condannato ai domiciliari.

Per lui sono scattate nuovamente le manette. Processato nuovamente, è stato condannato agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agli arressti domiciliari, esce per incontrare gli amici al bar: arrestato

MilanoToday è in caricamento