Cinisello Balsamo Via Copernico

Uomo provoca un incidente e scappa a piedi, arrestato dalla polizia locale durante la fuga

Un quarantenne residente a Monza è stato arrestato nel primo pomeriggio di giovedì 5 luglio dagli agenti della polizia locale di Cinisello Balsamo, dopo un rocambolesco inseguimento. E' imputato per i reati di resistenza, minaccia a pubblico ufficiale e omissione di soccorso

L'uomo è stato inseguito e poi arrestato dalla polizia locale (foto di repertorio)

Arrestato nel primo pomeriggio di giovedì 5 luglio dagli agenti della polizia locale di Cinisello Balsamo, dopo un rocambolesco inseguimento, un quarantenne residente a Monza.

V.E.P., già noto alle forze dell'ordine per precedenti, ha attraversando con il rosso l'incrocio tra via Copernico e viale Lincoln, alla guida della sua auto Peugeot 206.

Intercettato da una pattuglia che circolava nelle vicinanze, il quarantenne ha cominciato la sua folle corsa provocando dapprima un incidente stradale e dandosi poi alla fuga a piedi.

Nell'incidente è stata coinvolta una donna di 63 anni, su una Fiat Panda, che ha riportato alcune ferite non gravi, subito medicate in pronto soccorso.

Inseguito a piedi dagli agenti, il quarantenne ha opposto resistenza minacciandoli.

Alla fine è stato tratto in arresto per i reati di resistenza, minaccia a pubblico ufficiale e omissione di soccorso per incidente stradale.

Il sindaco Giacomo Ghilardi, informato dell'operazione, ha voluto portare i suoi ringraziamenti agli uomini della polizia locale: «Ringrazio gli agenti per il lavoro svolto che con questa nuova giunta sarà ancora più puntuale, invio i miei migliori auguri di pronta guarigione alla signora coinvolta».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo provoca un incidente e scappa a piedi, arrestato dalla polizia locale durante la fuga

MilanoToday è in caricamento