Cinisello BalsamoToday

Rapina nella posta di via Oggioni, arrestato un giovane di 19 anni che abita a Sant'Eusebio

Un giovane uomo di 19 anni, residente nel rione Sant'Eusebio e incensurato, è entrato col viso coperto dal casco integrale nella posta di via Oggioni e armato di un coltellino, nel primo pomeriggio di lunedì 7 maggio, ha portato via 1.600 euro. Ma la sua fuga è stata interrotta

Il rapinatore è stato arrestato dagli agenti di polizia

Ancora una rapina alle poste a Cinisello Balsamo, ma con una differenza sostanziale. Se quella andata in scena settimana scorsa alle poste di via Monte Ortigara ha visto il rapinatore scappare via senza lasciare traccia, questa volta gli agenti della polizia del commissariato cinisellese hanno arrestato il malvivente.

La posta stavolta è quella di via Anselmo Oggioni e, come riporta il quotidiano il Giorno, un giovane uomo di 19 anni, residente nel rione Sant'Eusebio e incensurato, è entrato col viso coperto dal casco integrale nell'edificio armato di un coltellino nel primo pomeriggio di lunedì 7 maggio.

Operazione lampo, si è fatto consegnare l'incasso (circa 1.600 euro) ed è scappato via a bordo di una bicicletta.

Subito la polizia si è messa sulle sue tracce e lo hanno ritrovato in una via limitrofa, con gli agenti che l'hanno fermato per un controllo dopo aver ricevuto la segnalazione della rapina e insospettitisi vedendo un ciclista con in testa un casco integrale.

Dalla perquisizione sul giovane sono stati rinvenuti i soldi della rapina e il coltellino col quale ha minacciato gli impiegati della posta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per lui è scattato l'arresto con l'accusa di rapina aggravata e gli agenti della polizia di stato stanno cercando di trovare i punti in comune tra questa rapina e quella di via Monte Ortigara: il modus operandi potrebbe far pensare che si tratti dello stesso rapinatore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Milano: folle fuga dei rapinatori contromano, i poliziotti li prendono a schiaffi e calci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento