Cinisello BalsamoToday

In manette due spacciatori a Sant'Eusebio, Ghilardi: «Il presidio costante funziona»

Dopo l'arresto per spaccio nel rione Bellaria andato in scena a opera dei carabinieri sabato 2 marzo, un altro colpo a segno contro gli spacciatori è stato portato dalle forze dell'ordine nella serata di martedì 5 marzo nel quartiere Sant'Eusebio

Sempre alta l'attenzione verso lo spaccio nei quartieri di Cinisello Balsamo

Dopo l'arresto per spaccio nel rione Bellaria andato in scena a opera dei carabinieri sabato 2 marzo, un altro colpo a segno contro gli spacciatori è stato portato dalle forze dell'ordine nella serata di martedì 5 marzo nel quartiere Sant'Eusebio.

Stavolta i carabinieri di Sesto San Giovanni hanno arrestato due uomini, dopo un inseguimento, all'interno dei palazzoni Aler di via Alberto Da Giussano.

Gli uomini delle forze dell'ordine li hanno notati, i due hanno cominciato a scappare a gambe levate e da lì è nato un inseguimento che è però durato poco.

Uno dei due, mentre stava scappando, ha gettato a terra un pacchetto di sigarette con all'interno 6 dosi di cocaina pronte per essere piazzate sul mercato.

I due uomini (di 26 e 29 anni) sono stati perquisiti, identificati ed erano già "volti conosciuti" per le forze dell'ordine che sorvegliano da mesi il rione Sant'Eusebio e le sue attività, mai interrotte, di spaccio.

A esultare per queste recenti operazioni delle forze dell'ordine contro lo spaccio di droga a Cinisello Balsamo è il sindaco Giacomo Ghilardi: «Buone notizie sul fronte sicurezza a Cinisello Balsamo. Grazie a un costante presidio del territorio negli ultimi due giorni sono stati presi alcuni spacciatori che operavano nella nostra città».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi termina: «Sono completamente d'accordo con l'idea del ministro Salvini di rafforzare la normativa per il contrasto allo spaccio nel nostro Paese».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l'ora solare: come e quando spostare le lancette dell'orologio per cambiare l'ora

  • Covid, Lombardia terzultima in Italia per contagi: "Si è creata una sorta di immunità"

  • 'Milanese' bloccato in Argentina per il coronavirus muore assassinato: addio a Lucas

  • Milano, violenza sessuale al Parco Nord: ragazza 20enne stuprata in una notte d'orrore

  • Mega rissa a colpi di cestelli al supermercato perché non indossano la mascherina: il video

  • Milano, sole e temperature 'invernali' ma la situazione cambia nei prossimi giorni: il meteo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento