rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via XXV Aprile, 4

250.000 euro per tre anni per le spese sanitarie Rsa di Cinisello

Con una delibera il commissario prefettizio Cristiana Cirelli ha stabilito che il Comune farà fronte a tutti i costi di assistenza sanitaria

Buona notizia da Cinisello Balsamo: il commissario prefettizio Cristiana Cirelli nei giorni scorsi ha approvato una delibera che stabilisce che il Comune farà fronte a tutti i costi di assistenza sanitaria degli utenti delle Rsa (Residenze sanitarie assistenziali).

La Cirelli, che di fatto da gennaio è al posto del sindaco vacante in attesa delle nuove elezioni di maggio, ha dato applicazione a una sentenza del Tar del 2011 (confermata anche dal Consiglio di Stato), che imponeva il pagamento di oneri per le rette socio sanitarie dei pazienti a Cinisello Balsamo.

Il Comune quindi ha previsto, con la delibera appena adottata, uno stanziamento nel bilancio triennale di 250.000 euro annui per consentire la copertura totale delle richieste economiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

250.000 euro per tre anni per le spese sanitarie Rsa di Cinisello

MilanoToday è in caricamento