menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Regala un attrezzo funzionante per la Tanzania

Regala un attrezzo funzionante per la Tanzania

Regala un attrezzo per il "villaggio della gioia" con l'Asp Mazzini

Nove studenti e una studentessa del terzo, quarto e quinto anno del corso di operatore meccanico dell'Associazione Scuole Professionali Mazzini di Cinisello il prossimo 15 dicembre partiranno per Dar es Salaam in Tanzania

Nove studenti e una studentessa frequentanti il terzo, il quarto e il quinto anno del corso di operatore meccanico dell’Associazione Scuole Professionali Mazzini di Cinisello Balsamo il prossimo 15 dicembre partiranno per Dar es Salaam in Tanzania, dove avranno l'opportunità di aiutare una comunità africana nella riparazione di auto, motoveicoli e di altri mezzi meccanici. 

I volontari, nel giro di un mese, costruiranno una vera e propria autofficina e insegneranno ai ragazzi come si eseguono le riparazioni.

Svolgeranno la missione di solidarietà al “Villaggio della Gioia”, fondato da Padre Fulgenzio. E’ una vera e propria comunità: case famiglia, asilo, scuola elementare, orto, frutteto, fattoria, ostello, scuole superiori (www.ilvillaggiodellagioia.it).

Per agevolare i volontari, l’Asp Mazzini, in collaborazione con l’amministrazione comunale, lancia una raccolta di attrezzi usati, ma funzionanti che gli studenti porteranno in Tanzania e doneranno al Villaggio della Gioia.

I dettagli dell’iniziativa saranno spiegati nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà lunedì 18 novembre alle 12:00 nella sede dell’Asp Mazzini, via De Sanctis 6 a Cinisello Balsamo.

Saranno presenti Marcello Mariani, presidente dell'Asp Mazzini; Pierangelo Gervasoni, direttore dell'Asp Mazzini, Siria Trezzi, sindaco di Cinisello Balsamo e Letizia Villa, assessore alle politiche educative del Comune di Cinisello Balsamo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento