rotate-mobile
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via Frova, 10

Expo 2015 si avvicina, Cinisello vince il bando di Exponiamoci

Accoglienza dei visitatori con disabilità e valorizzazione dei luoghi culturali e artistici del Nord Milano, durante il periodo della Esposizione Internazionale. A questi obiettivi punta il progetto di Arcipelago premiato in questi giorni

Accoglienza dei visitatori con disabilità e valorizzazione dei luoghi culturali e artistici del Nord Milano, durante il periodo della Esposizione Internazionale. A questi obiettivi punta “In attesa dell’ospite in attesa”,  il progetto della Cooperativa Sociale Arcipelago premiato in questi giorni dal bando EXPOniamoci, promosso dalla Fondazione Comunitaria Nord Milano Onlus. 

Uno stanziamento di 19.300 euro, a fronte di una spesa di oltre 40.000 euro, che servirà per sostenere una serie di attività realizzate dalla Cooperativa Arcipelago in partnership con la Rete dei Giardini Storici (ReGiS), di cui fa parte il parco di Villa Ghirlanda Silva, l’azienda speciale consortile "Insieme per il sociale", partecipata anche dal Comune di Cinisello Balsamo, e le associazioni Marse e Sorriso. 

Così l’assessore alle politiche sociali Gianfranca Duca: «Siamo felici che sia stato selezionato questo progetto a cui ha partecipato anche la nostra azienda partecipata “Insieme per il Sociale”. La partecipazione ai bandi è un’occasione fondamentale per sostenere le attività del Terzo Settore».

In particolare, verranno messi a disposizione spazi di ospitalità, come ad esempio la Casa Torricelli di Anffas, e organizzati momenti conviviali, laboratori e visite guidate sul territorio. Il progetto prevede inoltre la realizzazione di un’App con la mappatura delle strutture ricettive e ricreativo-culturali particolarmente attente ai temi della disabilità. Le visite ai luoghi culturali e artistici del Nord Milano e i laboratori saranno guidate da un gruppo di giovani volontari.  

Sull’argomento interviene anche l’assessore alla cultura Andrea Catania: «Questo risultato ci gratifica, perché premia l’intraprendenza e le capacità delle nostre associazioni del territorio che si sono dimostrate sensibili all’evento di Expo. Il coinvolgimento della ReGIS permetterà di valorizzare villa Ghirlanda e il suo parco, uno dei più importanti poli di attrazione storico-artistici del Nord Milano». 

Tra i premiati anche un’altra associazione cinisellese: il Circolo Arci la Quercia, che ha ottenuto un finanziamento di circa 10.000 euro per  “Visite per Expo 2015”: il progetto prevede l’ospitalità di giovani dai 16 ai 29 anni nel Residence Brodolini, immobile di proprietà comunale gestito dalla cooperativa La Cordata. I giovani saranno accompagnati nella visita di un sito culturale del Nord Milano e prenderanno parte a laboratori tematici di cucina, artigianato e riciclo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Expo 2015 si avvicina, Cinisello vince il bando di Exponiamoci

MilanoToday è in caricamento