menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore Patrizia Bartolomeo

L'assessore Patrizia Bartolomeo

Bartolomeo: «Due giorni al mese per stranieri che diventano italiani»

Boom di stranieri diventati cittadini italiani a Cinisello nel 2013 e i primi giorni del 2014 confermano la tendenza. Così l'assessore Bartolomeo che annuncia una novità sulla cerimonia per la cittadinanza

Sul conferimento della cittadinanza italiana ai cittadini stranieri residenti a Cinisello Balsamo, dopo che sono stati resi noti i dati del 2013 ed è stata annunciata la prossima cerimonia prevista per mercoledì 9 gennaio, è intervenuta l'assessore alle politiche dell'integrazione Patrizia Bartolomeo.

Così l'assessore: «Quello dell’attribuzione della cittadinanza è un momento particolarmente significativo sia per i nuovi cittadini che per le istituzioni».

Continua Bartolomeo: «Fino a ora si è svolto in sala giunta con i singoli cittadini, ma con la fine di gennaio abbiamo pensato di istituire un’apposita cerimonia che raggruppi più cittadini insieme, che potrà svolgersi indicativamente 2 volte al mese». 

Ancora l'assessore: «Si tratta dell’acquisizione di un diritto importante ed è bello che avvenga in un luogo simbolico come Villa Ghirlanda, che possa essere anche aperto al pubblico».

Prosegue Bartolomeo: «E’ sempre emozionante conoscere nuove persone che portano con sè un bagaglio di conoscenze e usanze diverse dalle nostre e scelgono di condividerle entrando a far parte della nostra storia».

Termina l'assessore: «Come amministrazione ci è sembrato importante valorizzare questo evento scegliendo di renderlo trasparente e facendo in modo che possa partecipare tutta la comunità».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento