Martedì, 18 Maggio 2021
Cinisello Balsamo Via XXV Aprile

Nubifragio, la Protezione Civile decisiva nel risolvere le criticità, ecco la conta dei danni

Il violento nubifragio che alle ore 22 di venerdì 28 agosto ha causato moltissimi danni, in particolar modo per i tanti alberi caduti e rami spezzati su tutto il territorio. E per tutta la notte e nei giorni successivi i volontari sono stati al lavoro per rimediare

Un'abitazione privata di Cinisello Balsamo dopo il violento nubifragio

Il violento nubifragio che alle ore 22 di venerdì 28 agosto ha colpito Cinisello Balsamo ha causato moltissimi danni, in particolar modo per i tanti alberi caduti e rami spezzati su tutto il territorio.

Fin dal primo momento le squadre dei volontari della Protezione Civile di Cinisello Balsamo sono state impegnate sul territorio per mettere in sicurezza le varie situazione critiche (molte delle quali all'interno di proprietà private) e il loro lavoro è proseguito fino alla giornata di lunedì 31 agosto.

Il grosso degli interventi perè si sono svolti per tutta la notte di venerdì 28 e tutta la giornata di sabato 29.

Proprio dalla Protezione Civile arriva questo messaggio: «Abbiamo avuto con noi durante le attività anche il sindaco Giacomo Ghilardi che ringraziamo insieme a tutti i volontari e le forze dell'ordine che sono intervenuti. Sempre presenti, sempre operativi al servizio della nostra città».

Proprio il sindaco Giacomo Ghilardi fa la conta dei danni: «La tromba d’aria che ha colpito la nostra città e tutta la zona del milanese ha fatto parecchi danni. Nessun ferito per fortuna, ma sono circa una dozzina gli alberi abbattuti, non solo su suolo pubblico, ma anche all’interno di ambiti privati».

Nella serata di venerdì 28 agosto il sindaco è subito intervenuto in prima persona: «Ho seguito sul campo fino a tarda notte le operazioni di messa in sicurezza. In poche ore diverse vie sono state liberate ed è stata ripristinata con prontezza la viabilità».

Poi aggiunge: «Nei giorni scorsi e nei prossimi dovremo necessariamente continuare il lavoro per rimuovere il materiale residuo, sfalciare i rami spezzati e ripulire tutta la città dal fogliame e dai rifiuti trasportati dal forte vento».

Poi termina: «Un enorme grazie agli agenti della polizia locale, ai vigili del fuoco e agli splendidi volontari della Protezione Civile».

Il vice sindaco Giuseppe Berlino fa invece un bellissimo elogio ai volontari: «Penso che sia inevitabile un doveroso e pubblico ringraziamento ai ragazzi della Protezione Civile di Cinisello Balsamo. Dopo aver lavorato con tempestività già dalla prima nottata fino alle 4 di notte, per rimuovere numerosi e grossi alberi caduti, a causa del violento temporale, già dal primo mattino di sabato e per tutto il giorno, erano ancora in giro per la città, per rispondere alle numerose richieste di interventi. Professionali, instancabili, con un gran cuore e tanta voglia di donarsi alla comunità. Un immenso grazie a tutti loro per l'impegno ed il prezioso contributo che rendono alla nostra città».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nubifragio, la Protezione Civile decisiva nel risolvere le criticità, ecco la conta dei danni

MilanoToday è in caricamento