Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via XXV Aprile

Al via il "Bonus famiglia 2019", i Caf in aiuto di chi ha difficoltà nell'inserimento della pratica

Con oggi parte il "Bonus Famiglia 2019", la misura approvata dalla Regione Lombardia per le famiglie in condizione di vulnerabilità in cui la donna è in stato di gravidanza o per famiglie che adottano un figlio, per il periodo compreso dal 1 gennaio al 30 giugno 2019

Con oggi parte il "Bonus Famiglia 2019", la misura approvata dalla Regione Lombardia per le famiglie in condizione di vulnerabilità in cui la donna è in stato di gravidanza o per famiglie che adottano un figlio, per il periodo compreso dal 1 gennaio al 30 giugno 2019.

La misura prevede l’erogazione di un sostegno economico. Le domande devono essere presentate esclusivamente on-line attraverso il sito di Regione Lombardia.

L'assessore alla famiglia Riccardo Visentin e Gabriella Fumagalli (delega all'infanzia) spiegano: «Questa misura è un aiuto concreto a sostegno delle famiglie. Per facilitare chi non può accedere al portale della Regione o ha difficoltà nell'inserimento della pratica abbiamo preso un accordo con i Caf accreditati con il Comune che si metteranno a disposizione gratuitamente».

Per ottenere la "dichiarazione di vulnerabilità" è importante essere in possesso di tutta la documentazione richiesta prima di contattare i consultori familiari integrati, il segretariato sociale comunale e il centro di aiuto alla vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via il "Bonus famiglia 2019", i Caf in aiuto di chi ha difficoltà nell'inserimento della pratica

MilanoToday è in caricamento