rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via XXV Aprile

Nord Milano Ambiente: "Stop ai grossi sacchi di rifiuti lasciati nei cestini stradali"

Nord Milano Ambiente e Comune partono con una nuova campagna di sensibilizzazione per disincentivare l'utilizzo improprio dei cestini sul territorio di Cinisello Balsamo. L'obiettivo è quello di evitare il conferimento nei cestini di grossi sacchi di rifiuto

Nord Milano Ambiente e Comune partono con una nuova campagna di sensibilizzazione per disincentivare l'utilizzo improprio dei cestini sul territorio di Cinisello Balsamo.

L'obiettivo è quello di evitare il conferimento nei cestini di grossi sacchi di rifiuto.

Già lo scorso febbraio erano stati posizionati 25 cestini, oltre a quelli già presenti sul territorio, per la raccolta dei rifiuti nelle vie, nelle piazze e nei parchi della città dotati di posacenere e di un coperchio a cono: un invito esplicito a non utilizzarli per la raccolta domestica al posto dei cassonetti.

Adesso Nord Milano Ambiente introduce l'applicazione di adesivi di sensibilizzazione da applicare su gli oltre 1200 cestini presenti in città per istruire il cittadino sull'abbandono del rifiuto domestico attraverso lo slogan “Se non ci sta, non lo buttare”.

Questa iniziativa si aggiunge alle numerose azioni di NordMilano Ambiente mirate alla creazione di condizioni migliori per tenere pulita e avere cura della città. Negli ultimi anni, infatti, sono stati installati 35 cestini per la raccolta differenziata che permettono ai cittadini di differenziare i rifiuti anche negli spazi pubblici, la campagna di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata nei contesti domestici, rafforzata dall’utilizzo dei bollini sui sacchi non idonei, e i manifesti per indirizzare i cittadini verso le buone pratiche.

I nuovi contenitori rappresentano un ulteriore invito a compiere piccoli gesti quotidiani per un grande regalo all’ambiente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nord Milano Ambiente: "Stop ai grossi sacchi di rifiuti lasciati nei cestini stradali"

MilanoToday è in caricamento