menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cantiere viale Lombardia fermo, si attende l'Esercito per la bonifica

Prima di aprire il cantiere in viale Lombardia (nel tratto cinisellese), per i lavori di sistemazione della superficie, deve uscire l'Esercito per un controllo di routine su eventuali residuati bellici

Parliamo ancora di viale Lombardia e dei lavori di sistemazione della superficie. Le opere per l'adeguamento unitario del manto si sono interrotti nel tratto che è di competenza del Comune di Cinisello Balsamo.

E quale è la causa? Semplice, l'Esercito non ha ancora effettuato la bonifica bellica della zona.

Prima di procedere con i lavori è essenziale che l'Esercito confermi la non presenza di residuati bellici sotterrati in quella zona. Non è quindi colpa del Comune di Cinisello se i lavori vanno a rilento, anzi sono fermi: l'amministrazione ha chiesto all'Esercito di uscire per la verifica, ma per ora è calma piatta e quindi le ruspe sono ferme.

In tutte le altre zone del cantiere invece i lavori stanno procedendo, in attesa che l'Esercito consenta l'apertura del cantiere pure a Cinisello Balsamo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento