rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via XXV Aprile

Catania: «Nessuno spazio pubblico per attività di Vox Populi»

Così l'assessore di Cinisello: «Vorrei tranquillizzare gli antifascisti di Cinisello Balsamo. La giunta ha condiviso di non concedere spazi comunali all'associazione Vox Populi». Esultano Anpi e Rifondazione

Le polemiche sul "ritorno" di Vox Populi a Cinisello Balsamo e delle sue iniziative che molti hanno definite veicolo e portatrici di idee neofasciste e neonaziste hanno portato alla rapida uscita dell'assessore alle politiche culturali Andrea Catania.

Così l'assessore di Cinisello: «Vorrei tranquillizzare gli antifascisti di Cinisello Balsamo. La giunta ha condiviso di non concedere spazi comunali all'associazione Vox Populi. Il sindaco si era già espresso domenica su questo punto di fronte agli iscritti dell' Anpi locale, che ringrazio nuovamente per l'impegno profuso negli anni su questo tema».

Proprio gli iscritti dell'Anpi si erano subito schierati con un documento (che si può trovare anche online) e anche Rifondazione comunista aveva espresso i suoi timori in un comunicato stampa.

Così il segretario di circolo del Prc Massimiliano Lio: «Il Circolo Prc Cinisello ringrazia l'Anpi per la prontezza con cui è intervenuta con la giunta in merito alla questione vox populi».

Continua Lio: «La preoccupazione dell'Anpi di dotarsi di strumenti adeguati per poter affrontare tali situazioni è infatti condivisa dal PRC. Allo stesso modo ci auguriamo che questa come le prossime iniziative della stessa matrice vengano sempre impedite».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania: «Nessuno spazio pubblico per attività di Vox Populi»

MilanoToday è in caricamento