rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cinisello Balsamo Cinisello Balsamo / Via Giovanni Frova, 10

Don Battista Testa: il 25 aprile si celebra un "uomo nella Resistenza" a Cinisello Balsamo

L'incontro, che si svolgerà mercoledì 26 aprile 2017 alle ore 21 nella Sala dei Paesaggi di Villa Ghirlanda Silva, avrà come relatore Ezio Meroni, storico di Cinisello Balsamo. L'amministrazione comunale ha accolto la proposta di alcune realtà del territorio

In occasione del 25 aprile, l'amministrazione comunale di Cinisello Balsamo ha accolto la proposta di alcune realtà del territorio quali l'associazione cattolica decanale, il centro culturale Cara Beltà, l'associazione Il Ponte, Il Circolo Concordia e il Decanato di ricordare la figura di don Battista Testa nella storia della Resistenza locale, con un'iniziativa pubblica.

Diversi sono gli episodi che lo vedono protagonista coraggioso nelle vicende belliche.

L'incontro, che si svolgerà mercoledì 26 aprile 2017 alle ore 21 nella Sala dei Paesaggi di Villa Ghirlanda Silva, avrà come relatore Ezio Meroni, storico di Cinisello Balsamo.

Il sindaco Siria Trezzi e l''assessore alle politiche culturali Andrea Catania, porteranno i loro saluti istituzionali.

Ordinato nel 1940, don battista Testa nel '42 viene nominato responsabile dell'oratorio San Luigi a Sant'Ambrogio.

Svolge la sua attività educativa, culturale e formativa tra i ragazzi e i giovani. Per le generazioni nate tra il 1920 e il 1935 resta un "mito".

Durante la caduta del fascismo, nel luglio del 1945 e dopo l'8 settembre, riveste un ruolo importante: diventa punto di riferimento della Resistenza cattolica, per i cattolici e per tutte le altre componenti (comunisti, socialisti e azionisti).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Don Battista Testa: il 25 aprile si celebra un "uomo nella Resistenza" a Cinisello Balsamo

MilanoToday è in caricamento