Cinisello Balsamo Via XXV Aprile

Rosa Pasqualetto prima centenaria del 2016, una vita tra Mazzarino e Cinisello

Rosa Pasqualetto martedì 23 febbraio ha raggiunto il traguardo di un secolo di vita. Le due vite di Rosa troveranno un punto di incontro domenica 28 febbraio, quando una grande festa unirà parenti e amici sia da Mazzarino che da Cinisello Balsamo

Rosa Pasqualetto

Le prime 100 candeline del 2016 sono per Rosa Pasqualetto che martedì 23 febbraio ha raggiunto il traguardo di un secolo di vita.

Nata a Mazzarino, penultima di sette figli, domani riceverà la visita dell’assessore alle politiche sociali Gianfranca Duca, che le porterà personalmente gli auguri e la consueta pergamena a nome dell’amministrazione comunale.

«Nella vita della signora Rosa c’è un prima e c’è un dopo» raccontano i parenti della signora Rosa. «Il prima è la Sicilia, una vita semplice, al sole di Mazzarino, che la vede, ragazzina delicata ma di spirito, sostenere l’impegno di creare una famiglia e crescere tre figli, nella serenità degli impegni casalinghi, pur privata ancor giovane del marito».

 «Il dopo – proseguono – è la donna adulta e forte, che risponde alla chiamata di seguire i figli, trasferiti negli anni ’60 a Cinisello Balsamo. L’amore per la famiglia la aiuta a superare la nostalgia per la sua terra lontana e, tra tante gioie e il grande dolore di un figlio che viene a mancare troppo presto, l’esperienza della vita la rende sicuro sostegno e conforto per le famiglie dei figli e, ora, anche per quelle dei nipoti».

Le due vite di Rosa troveranno un punto di incontro domenica 28 febbraio, quando una grande festa unirà parenti e amici sia da Mazzarino che da Cinisello Balsamo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rosa Pasqualetto prima centenaria del 2016, una vita tra Mazzarino e Cinisello

MilanoToday è in caricamento