Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cinisello Balsamo Via XXV Aprile

Nasce la "Centrale Unica di Committenza", 4 Comuni uniti

Anche il consiglio comunale di Cinisello Balsamo ha approvato la convenzione che darà vita alla struttura che si occuperà di effettuare gare di appalto e fare acquisti per i quattro Comuni aderenti: Cinisello, Cusano, Paderno e Sesto

Cinisello ha approvato la convenzione

Anche il consiglio comunale di Cinisello Balsamo ha approvato la convenzione che darà vita alla "Centrale Unica di Committenza", la struttura che si occuperà di effettuare gare di appalto e fare acquisti per i quattro Comuni aderenti: Cinisello Balsamo, Cusano Milanino, Paderno Dugnano e Sesto San Giovanni.

L’atto è stato approvato nella seduta di giovedì sera, 29 ottobre, con il voto favorevole di tutte le forze politiche, a eccezione di quello dei due rappresentanti del Movimento 5 Stelle. La convenzione avrà durata triennale.

Fino al 31 dicembre 2016 la Centrale sarà indirizzata esclusivamente alle procedure di appalto dei lavori pubblici. A partire dal 2017 il servizio sarà esteso alle procedure di acquisto di beni e servizi: la Centrale agirà come una vera e propria agenzia condivisa, raccogliendo le esigenze delle amministrazioni, razionalizzandole e gestendo tutte le procedure di gara.

Così l'assessore ai lavori pubblici Ivano Ruffa: “Siamo arrivati alla conclusione di un percorso che ha visto la collaborazione della minoranza, di cui abbiamo accolto alcuni emendamenti, per migliorare l’atto. La Centrale porterà dei vantaggi ai Comuni aderenti: aggregando funzioni permetterà di avviare più agilmente gare d’appalto ottenendo risparmi e una maggiore efficienza".

Dopo l’approvazione nei rispettivi consigli comunali seguirà la sottoscrizione della convenzione da parte dei sindaci dei quattro Comuni.

Nel primo anno la Centrale sarà sottoposta a verifiche trimestrali per testarne il funzionamento e modificare i regolamenti di funzionamento al fine di raggiungere la massima efficienza ed economicità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce la "Centrale Unica di Committenza", 4 Comuni uniti

MilanoToday è in caricamento