Cinisello Balsamo Via XXV Aprile

Cesarano del Pdl contrattacca: «Berlino è un uomo senza etica»

Arriva nel giro di poche ore la risposta del consigliere Ciro Cesarano del Pdl di Cinisello Balsamo alle parole del consigliere Giuseppe Berlino de "La Tua Città". Berlino aveva additato Cesarano come "patetico e svenduto", ora la piccata risposta

Ciro Cesarano del Popolo delle Libertà

Arriva nel giro di poche ore la risposta del vice presidente del consiglio comunale Ciro Cesarano del Pdl di Cinisello Balsamo alle parole del consigliere comunale Giuseppe Berlino de "La Tua Città". Berlino aveva additato Cesarano, dopo il consiglio comunale di mercoledì 24 luglio, come "patetico e svenduto", ora la piccata risposta.

Così Cesarano: «Berlino ha la solita abitudine di modificare la realtà dei fatti e di tenere il piede in due scarpe. Su quanto accaduto in consiglio, c'è un video (lo streaming del consiglio comunale, ndr) che dimostra ampiamente quanto la mia posizione è stata corretta verso gli aspetti personali, ma critica verso quelli politici. Un aspetto che per un uomo senza etica come Berlino, forse non conta».

Ancora il vice presidente del consiglio comunale: «In quanto alle sue posizioni politiche, ricordo che è una sua abitudine tenere il piede in due scarpe. In campagna elettorale partecipava alle riunioni del Pdl bramando di fare il sindaco, e poi tramava alle spalle».

La chiusura del consigliere: «Oggi dice di essere all'opposizione e poi vota a favore del programma elettorale di Sel e Pd, e fa accordi sottobanco con la maggioranza per ottenere posti. Se questo è il nuovo della politica…».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesarano del Pdl contrattacca: «Berlino è un uomo senza etica»

MilanoToday è in caricamento