menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sul posto sono intervenuti sia gli agenti della polizia locale che quelli della polizia di stato

Sul posto sono intervenuti sia gli agenti della polizia locale che quelli della polizia di stato

Assembramento e apertura oltre le 18, chiuso un bar del centro per violazione del DPCM

Al di là dell'assembramento di persone c'è anche la questione dell'orario visto che la polizia ha "pizzicato" gli avventori dopo le 18.30 di lunedì 11 gennaio, ben oltre il limite orario di somministrazione che è consentito fino alle ore 18. Multate cinque persone

Un altro bar chiuso per violazione al DPCM a Cinisello Balsamo. Stavolta sono scattati i sigilli a un locale, che per cinque giorni dovrà restare chiuso al pubblico, sito in via Frova, con il gestore che dovrà anche pagare la relativa multa.

A fare scattare la chiusura sono stati gli agenti della polizia locale, supportati da quelli della polizia di stato, che nel tardo pomeriggio di lunedì 11 gennaio hanno sorpreso un assembramento di persone proprio davanti al bar.

Al di là dell'assembramento di persone, già di per sè in violazione al DPCM, c'è anche la questione dell'orario visto che la polizia ha "pizzicato" gli avventori dopo le 18.30, ben oltre il limite orario di somministrazione che è consentito fino alle ore 18.

Quindi le forze dell'ordine hanno disposto la chiusura del locale, multato il gestore, sono state inoltre sanzionate anche i cinque avventori e uno di loro si è beccato anche una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale perché, avvisato della multa, ha risposto offendendo a voce gli agenti che gli stavano comminando la sanzione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento